SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Carabinieri: se non ci ripensano sprofondano nel ridicolo

La soluzione ventilata, circa il condizionamento della “terra tenera” per il drappello dei carabinieri, apre le porte alla cultura del ridicolo.

Se i Carabinieri vengono a Siena e non  eseguono la carica rischiano, come tutta la Festa, il naufragio nel ridicolo. Se, al contrario, effettuano la carica, sia in occasione della Prova Generale che per il Palio, c’è il rischio concreto di incrementare le buche sulla terra tenera e di ripetersi un film già visto: Nicoleo. Salvaguardia equina, appunto.

La soluzione migliore è quella di un gesto di “ritiro”, sia per evitare che ci si trovi di fronte al ridicolo, che guai sulla tenuta della terra tenera.

Non ha alcun significato, infatti, vedere i Carabinieri solo trotterellare in alta uniforme sul tufo, senza l’impegno della carica. Si tratta, un po’ come tutto questo Palio in più, dell’ennesima dimostrazione della sciatteria  cronica che, dalla fine di agosto, ha  creato i presupposti di commedie alla Ridolini.

La speranza è che i vertici senesi dell’Arma comprendano dove queste forme, esclusivamente esibizionistiche, stanno proiettando il corpo, che ha radici storiche di non indifferente valore legato alla storia della città e del Palio. Non rovinate tutto con un trotterellino puerile e fuori dall’orgoglio di indossare una divisa così importante.

8 ottobre 2018