SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

La strada che porta allo sfascio?

L'improvvisa notizia relativa alla convocazione straordinaria della Giunta, probabilmente nella giornata di oggi visto che domani è in programma quella "ordinaria", ha il sapore amaro delle nubi che, nonostante il cielo limpido, si addensano sopra la Torre del Mangia.

La presenza in giunta addirittura del Presidente del Consiglio Marco Falorni è lì ad indicare che ci si trova di fronte allo sfascio istituzionale. Impossibile pensare ad un dietro front della stessa Giunta, in considerazione degli esiti favorevoli all'effettuazione del Palio in più. Non sarebbe accettabile, soprattutto a livello politico perché, semplicemente, non siamo su "scherzi a parte".

Il Palio è, come abbiamo sempre sostenuto, unj "gioco" serio e della sua serietà si nutrono il passato secolare, il presente ed il futuro. La Giunta ed il Consiglio possono essere salvati solo dall'Ufficio Tecnico, dai tempi relativi alla stesura e ristesura del tufo in Piazza.

Certo, ci si poteva pensare anche un po' prima in considerazione, soprattutto, della reale conoscenza, da parte di Palazzo, delle regole di questo "gioco" serio serio. Adesso non resta che attendere un altro comunicato stampa, magari evitando l'errore di attribuire al Presidente Falorni il compito di comunicare "l'esito alle Contrade tramite il Magistrato". Questo è un compito che spetta a Luigi De Mossi e non a Marco Falorni.

12 settembre 2018