SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Non ci sono soldi per fronteggiare le spese

L'aspetto economico, sottovalutato da Demossituttoattaccato alla maniera di Brunetto Nostro, va saputo ponderare con la massima attenzione da chi è stato abilitato, con le recenti elezioni, ad aprire tutti i cassetti di Palazzo senza guardare in faccia nessuno, proprio nessuno.

Ebbene la carenza di risorse viene confermata da un atto semplice semplice e di cui abbiamo dato notizia a metà luglio. Nella sua prima riunione di Giunta Demossituttoattaccato fu costretto, per provvedere a coprire le spese degli "omini con le fasce verdi" del Palio di agosto, a ricorrere al fondo riserva proprio per mancanza della dovuta liquidità.

La cifra stornata fu di 50 mila eurini. Per organizzare l'eventuale straordinario occorrono 500 mila eurini, a fronte di un'entrata del suolo pubblico che copre solo un terzo dell'intera spesa. C'è nel fondo riserva di Palazzo questa cifra?

Un problema che non riguarda certo i quattrogiornisti, né una parte delle Contrade già pronte ad aumentare i debiti con nuovi mutui con lo Stato italiano, chiamato Monte.

Se poi, comunque, arrivano da Roma, c'è da chiedersi il motivo per cui Demossituttoattaccato abbia rilasciato dichiarazioni come quelle apparse ieri sulle colonne de La Nazione.

2 settembre 2018