SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Il Prefetto ed un modello-Siena che mai e poi mai è esistito. Ecco le prove

Naturale, e soprattutto legittimo, che chi si trova nel ruolo di "unico responsabile" della sicurezza (o insicurezza) torni sull'argomento della depennata circolare Gabrielli; ci torni per convincere, e auto-convincersi, che le misure adottate a luglio siano risultate conformi e precise alle disposizioni ministeriali. E' naturale che lo stesso Prefetto Gradone esalti il ruolo degli onorandini obbedienti (ci mancherebbe altro) e chi aveva silenziosamente ed obbediente (Brunetto Nostro e tutto l'apparato comunale) avvallato l'insicurezza in Piazza del Campo.

Tutte le belle parole e le disposizioni organizzative sulla sicurezza si infrangono di fronte ai "colonnini armati", di cui parliamo in altra pagina, che nella praticità trasforma la cirezza in insicurezza. L'idea degli universitari romani si infrange con una realtà che nessun "metodo prestazionale" studiato in Inghilterra può trasferire in Piazza del Campo.

Il fatto poi che Brunetto Nostro continui ad esaltarsi anche nelle parole del Prefetto Gradone; non è così. Il responsabile unico dei buchi sui palchi dei vicoli, camuffati da usicte di emergenze, è tanto sua quanto dei 17 onorandini.

10 agosto 2018