SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Tirelli dovrà analizzare e leggere le fasi della mossa in tutta la sua lunghezza

Il guefotto Tirelli da ieri può analizzare il dossier dei deputatini riguardo il Palio di Provenzano e per rendersi conto della complessità della lettura, e studio, delle carte non pootrà chiedere aiuto all'ufficio scimmiottamento proprio per non andare ulteriormente in confusione.

Da un papà di sette figli risulta un eufemismo ricorre alla celebre frase di "tirare fuori le palle", ma Tirelli deve mettersi proprio nelle condizioni di avere quella la necessaria predisposizione perché il compito non è certo di quelli leggeri.

Le fasi della mossa dovranno essere viste, lette, commentate, annotate e sanzionate in tutta la sua complessità dei 63 secondi di durata. Forse, all'inizio, tutti quei pesciolini colorati che si muovono nell'acquaio paliesco tra un canape e l'altro, potrebbero sembrare anche inoffensivi, ma se si mette, con carta e matita a disposizione, ad annotare tutto ciò che avviene dentro l'acquaio troverà divertente chiedersi continuamente "Oh quello lì che ci fa lì?".

Ci rendiamo conto che questo, ed altri articoli recenti e futuri, non possono essere letti da Tirelli; né abbiamo la pretesa di aumentare il numero dei nostri tre lettori. Ma un consiglio glielo vogliamo comunque dare per restare cinque anni padrone della giustizia paliesca: firmi, non faccia domande e, soprattutto, non rilasci dichiarazioni limitandosi a frasi chiare come questa: "Le mia considerazioni sono tutte dentro gli atti amministrativi. Leggeteli".

Così, semplicemente.

10 luglio 2018