SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Il giudice paliesco da Firenze

E' fiorentino, con tanti particolari nel suo trascorso politico facilmente scaricabili dal mondo digitale, il nuovo giudice paliesco sotto la guida amministrativa di De Mossi. Alberto Tirelli è il nuovo volto della storia del Palio essendo, dopo Carli, Brogi, Minuti, Mugnaioli, Zietto, Paolinooooooo, Balaaaaanì, De Mossi (per quattro giorni), il nono giudice a dover firmare atti amministrativi palieschi.

Il precedente decreto del Sindaco De Mossi, di conseguenza, decade e tutte le decisioni finali, in materia di giustizia paliesca, traslocano nella mani, e nelle stanze, di Tirelli. La stessa relazione dei Deputati, che sarà consegnata lunedì avrà come destinazione, non il Sindaco de Mossi bensì il giudice paliesco Tirelli come è chiaramente previsto dall'art. 92 comma 1.

Spetterà a questa nuova figura amministrativa dover entrare nei meccanismi sanzionatori e dare la nuova impronta di applicazione delle regole del gioco. Quanto durerà?

7 luglio 2018