SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Ecco l'atto per eliminare gli effetti del 2+2 del Fallimentone

Tenere in vita la regola del 2+2 del Fallimentone è un rischio che il nuovo Sindaco non può assolutamente correre nel suo primo impatto con la città. Per rendere chiari i pericoli amministrativi e giudiziari che comporta la mancata osservanza del 2+2, proviamo a far correre la tratta a Fox Trott che, sin dal primo S. Martino va a sbattere nel colonnino di S. Martino e poi, rovinando disteso sul tufo, si rompe gli arti anteriori. Cosa succede a questo punto, al di là delle ipocrite e mestruali idiozie degli animalai? Accade che la Procura interviene, sequestra tutti i documenti relativi a Fox Trott e alle cosiddette "regole del gioco".

Nello scartabellare i fogli, cosa troverà la Procura? Troverà l'atto di Giunta n. 63, dove l'articolo 21, se fosse stato applicato, avrebbe escluso automaticamente dalla partecipazione alla tratta Fox Trott. E questo perché, scartabellando tra le cartelle del cavallo, la Procura avrebbe rilevato che il cavallo era stato presente solo una volta a Monticiano, pur avendo due gettoni di presenze a Mociano. La "collezione dei gettoni" produce un risultato diverso (1+2) rispetto a quanto indicato in un atto ufficiale qual'è quella delibera n. 63 di Giunta. Da questa semplice analisi matematica, la Procura arriverebbe a stabilire che le responsabilità dell'infortunio, e conseguente abbattimento di Fox Trott, sono da attribuirsi all'organizzazione del Palio proprio perché Fox Trott non avrebbe mai potuto partecipare alle batterie della tratta il 29 giugno.

Il Sindaco che potrebbe subentrare al posto di Brunetto Nostro si troverebbe impossibilitato a fornire alla Procura spiegazioni attendibili e dovrebbe subire le conseguenze che derivano da un comportamento organizzativo non rispettato. Necessario, quindi, provvedere ad eludere, prima dell'inizio dei giochi (quindi lunedì 25), il 2+2 con motivazioni tanto semplici, quanto necessarie. Questo il testo dell'ordinanza relativa ad evitare azioni da parte della Magistratura giudiziaria.

9 giugno 2018