SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Domenica la svolta con il voto disgiunto

Le aspettative sul voto di domenica sono concentrate nella rilevazione del cosiddetto voto disgiunto. Non ti piace il Sindaco della  lista, ma sei vincolato, per motivi affettivi, di amicizia o di ideali, a chi si trova dall'altra parte? Ecco la formula, vincente, del cosiddetto "voto disgiunto". Si vota il candidato YK ed i consiglieri di un altro schieramento WX.

Il PD sarà soggetto ad una considerevole azione di "voto disgiunto", in considerazione di due fattori. Il primo è che i componenti la Lista In Campo attingono a piene mani dal PD; la seconda è che il nome di Brunetto Nostro resta, e rimane, un po' stretto per molti appartenenti al celebre "osso duro", per cui la traslazione di voti sembra assicurata. Lunedì vedremo se Brunetto Nostro, tolti i voti della propria lista, avrà superato o meno i voti del PD. Se non ci riuscisse sarebbe anche a rischio la sua presenza al ballottaggio.

Il "voto disgiunto", un piccolo capolavoro della democrazia per rendere gestibile la complessa macchina amministrativa, rappresenta anche una maturità nell'elettore di notevole portata. Vedremo lunedì, attorno alle ore 6,00 del mattino, se l'elettorato della città di Siena avrà avuto un concreto impatto con la logica che ha fatto nascere il "voto disgiunto".

7 giugno 2018