SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Verso il 10 giugno: al ballottaggio con il voto disgiunto

Chi arriverà a vestire per i prossimi 5 anni la fascia tricolore lo farà grazie soprattutto al voto disgiunto. Nella nottata tra il 10 e l'11 giugno sapremo chi sarà, oltre al favorito Sindaco Brunetto, ad occupare la scheda che il 24 giugno gli elettori senesi riceveranno.

Il numero, veramente eccessivo, di candidati fa pensare ad un corpo elettorale valido, che possa assestarsi attorno ai 38 mila; gli spostamenti, imprevedibili, del voto disgiunto renderanno interessante l'analisi finale. Soprattutto perché, dopo la recente sentenza della Corte di Cassazione, ci sarà la possibilità anche di vedere un Sindaco, arrivato primo con il voto disgiunto, che non otterrà il premio di maggioranza in Consiglio. Con tutto ciò che comporterà in relazione alla chiusura dei bilanci comunali. Un bilancio, che sia chiaro ancora una volta e nonostante i tentativi abbastanza folkloristici del Sindaco Bunetto, è nettamente deficitario.

Comunque, la questione più interessante e positiva sarà, prima l'11 giugno e, dopo, il 25, il definitivo abissamento, affossamento e cancellazione automatica di una schiera di personaggi dalla vita politica della città di Siena. Anche se in molti galleggeranno ancora per almeno un'annata.

16 aprile 2018