SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Il caso di Dinopes apre le porte alla storia paliesca per il Sindaco Bruno

Quello che avevamo sostenuto a metà gennaio dell'anno 2015 (Ecco l'ordinanza di 930 e nei particolari L'ordinanza a favore dei fantini) si è puntualmente verificato: Siena, nel mondo, è l'unico luogo dove non esiste la prescrizione, nel senso che una sanzione comminata nel luglio 2004 non perde efficacia dopo ben 13 anni. Non esiste nulla al mondo.

Eppure il caso di Dinopes apre le porte ad una lettura che potrebbe addirittura esaltare la posizione del Sindaco Bruno, purché, in gran segreto, ricopi ciò che Sunto sta scrivendo. Dinopes, il cui ricorso scade domani venerdì 27 deve esseere abile non solo a farsi levare una legittima ammonizione per cambio di posto, ma deve trovare gli spunti necessari per far emergere la grande lacuna regolamentare che avevamo evidenziato sia il 14 che il 16 gennaio 2015: non è possibile che per oltre dieci anni esista una pendenza amministrativa, in considerazione del fatto che gli anni passati sono esageratamente tanti e tanti.

Dinopes, comunque, non può ricorrere per un'applicazione automatica della squalifica in quanto Balaaaaanì, che nulla sa e nulla può sapere al pari dell'intero ufficio diretto da Frate Palio, non lo ha squalificato automaticamente. Di conseguenza il ricorso resta zoppo e tutto passerebbe nelle mani del Sindaco Bruno.

Cosa deve fare allora il Sindaco Bruno nell'atto di Giunta che confermerà l'ammonizione e lo scatto automatico della squalifica per un Palio a Dinopes? Semplice, molto semplice. Nell'atto di Giunta La Quarta (quella che ride sempre e svolazza qua e là sul tufo) dovrà provvedere a chiamare in causa il Sindaco Bruno demandandogli l'emissione di un'ordinanza che faccia, finalmente, piazza pulita nel nome della "prescrizione amministrativa".

Nel collegamenti in apertura dell'articolo c'è materiale sufficiente per il copia-incolla e, di conseguenza, per confermare che, copiando Sunto, si fa solo il benessere della Festa ... a due anni e mezzo di distanza.

Così, semplicemente.

26 ottobre 2017