SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Cento lire per un posto a sedere

Veniva corrisposto, per ogni posto a sedere, cento lire. Era questa la cifra pattuita nel lontano 1952  per assistere, seduti, alla benedizione del cavallo. La "novità" non passò inosservata a Palazzo con tanto di indagine da parte del Sindaco Bocci che inoltrò il 1 settembre 1952 (con prot. n. 12778) a tutti i capitani una circolare per chiedere delucidazioni al riguardo.

A parte qualche Contrada che rispose immediatamente, la questione venne analizzata anche dal Magistrato delle 17 e l'allora Rettore Guido Chigi Saracini tenne ad osservare che «dopo aver assunte le necessarie informazioni si comunica che tutte le Contrade ignoravano tale iniziativa e che è, pertanto, da escludere un qualsiasi accordo tra esse e il predetto Ufficio Turistico».

Le prove concrete, biglietti staccati e quadretti-locandine di propaganda, dimostrano l'esatto contrario di quanto affermato. Assistere alla benedizione costava ai turisti 200 lire, cento delle quali finivano nelle casse di Contrada.

25 settembre 2017