Cosa può fare il Sindaco Valentini per riconquistare all'esterno l'immagine paliesca di Palazzo

Due Palii in programma per il Sindaco Valentini, prima dell'appuntamento elettorale del maggio-giugno 2018. Due Palii, attraverso i quali, il Sindaco Valentini, se vorrà, potrà far recuperare a Palazzo quell'immagine di fiducia organizzativa, e non solo, che è venuta a mancare nella sua gestione, vuoi per l'intralcio calcolato di Suor Palio, vuoi per scelte legate ad una gestione amministrativa della giustizia paliesca che ha fatto traballare tutto: certezze e riferimenti.

Il Sindaco Valentini ha tra le mani la possibilità di incidere sull'organizzazione paliesca in modo perenne, un po' come fece nel suo periodo dorato il Sindaco (quello vero) Pierluigi Piccini. Argomenti da sviluppare ce ne sono quanto basta per accarezzare l'idea di un nuovo volto, e fiducia, di Palazzo verso la realtà paliesca e contradaiola. Basterà solo individuare due, forse tre, questioni ed avere, soprattutto, coraggio e determinazione nel realizzarle prima dell'inizio dei giochi (cioè prima dell'estrazione di fine maggio) per acquistare, all'improvviso ma con un po' di fatica, una nuova immagine che servirà in vista delle elezioni di fine maggio 2018.

Dopotutto, come ha insegnato il Sindaco Piccini, non è poi così difficile.

14 febbraio 2017