Il Sindaco Valentini ha incontrato onorandi e palcaioli

Il Sindaco Valentini, che non ha certo seguito il nostro suggerimento, ha convocato venerdì 3 in Palazzo le rappresentanze di onorandi e palcaioli per analizzare la questione sorta all'indomani dell'azione di verifica (legittima) dell'Agenzia delle Entrate sugli introiti dei palcaioli relativi alle prove.

Punti di incontro, a quanto sembra non si sono stati, e tutto resta, per il momento, ancorato alla decisione dei palcaioli di non aderire più, in modo volontario, al versamento a favore delle 17 Contrade. Il Sindaco Valentini, a quanto sembra, si è impegnato su due fronti: non aumentare ulteriormente il suolo pubblico; cercare di venire incontro alle lamentale dei palcaioli sulla questione relativa al montaggio.

Un ulteriore sforzo, comunque, il Sindaco Valentino dovrebbe compierlo e cioè quello di togliere dalle entrate di Palazzo la quota di occupazione del suolo pubblico dei cinque palchi gestiti in perpetuo, perché così deciso da Pierluigi Piccini, dalle Contrade.

7 febbraio 2017