I cavallai attendono ancora i soldi dell''annata 2016

Non hanno ancora ricevuto segnali economici di rilievo, frase che, tradotta, si semplifica così: il Comune di Siena non ha ancora pagato quanto dovuto. Ci riferiamo ai soldi che, stabiliti da Fraticello Palio con la sua determina n. 1846 del 18 novembre, i cavallai hanno percepito nell'attività tufacea del 2016.

Va bene che la carenza della liquidità economica di Palazzo è un fattore, ma attendere due mesi cui appare alquanto preoccupante soprattutto perché le casse di Palazzo hanno ricevuto un'ondata di eurini prima di Natale.

9 gennaio 2017