SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Dieci anni fa il piccolo capolavoro di Franchetto, il Ceccuzzi

Dieci anni fa, nel 2006, non si trattava di un "piccolo" bensì di un "grandissimo" capolavoro che, in parte e prima della cacarella dei 17 onorandini di fronte alla Cassazione tributaria, mise un po' con le spalle al muro l'azione dell'Agenzia delle Entrate sul mancato versamento del 20% da parte del mondo contradaiolo nei confronti del fantino professionista.

Oggi si può parlare di un piccolo capolavoro, ma dieci anni fa era, e rimane, un capolavoro. La considerazione è semplice: in Italia normative dagli effetti localistici non possono essere scritte. Magari una legge specifica al riguardo, ma situazioni, come quella che si trovò a gestire l'onorevole Franchetto, non possono collegarsi ad eventi e fatti locali. Non è permesso dalla stessa Costituzione, per cui si doveva trovare, e Franchetto la trovò, la strada giusta che coinvolgesse le realtà storiche italiche.

Forse, sarebbe opportuno scrivere che il vestito confezionato in quel lontano 2006 è un vestito un po' stretto alle reali esigenze del mondo del Palio, in considerazione, poi, che nel "listone" dell'Agenzia delle Entrate appaiono realtà provenienti dagli scimmiottamenti italici, nonché, addirittura, la Misericordia di Siena, e non solo, che proprio nelle attività tradizionali nulla a che a vedere.

Dieci anni passati con nessuna legge finanziaria ad abolirne gli effetti. Anche per questo si può e si deve continuare a parlare di capolavoro dell'onorevole(ex) Franchetto.

9 gennaio 2017